Pubblicazioni italiane sulla rivoluzione ungherese del 1956
Scarica il file pdf (300KB)

Pubblicazioni ungheresi in Italia (aggiornato il 25.01.2018)
Scarica il file pdf (896KB)


Programmi 2018

Ricordiamo alcuni degli importanti anniversari ungheresi del 2018:
  • 1848-1849
    170° anniversario della Rivoluzione e Guerra d’Indipendenza del 1848-49.
  • Erkel Ferenc
    125°anniversario della morte del musicista Erkel Ferenc (1810-1893), compositore della musica dell'Himnusz, l'inno nazionale ungherese adottato nel 1844.
  • Sissi
    120°anniversario della morte di Elisabetta di Baviera, Regina d’Ungheria (1837-1898).
  • La partita del secolo
    65° anniversario della “partita del secolo”: (Londra, Wembley Stadium, 25 novembre 1953).
    La squadra d’oro di Puskás (Aranycsapat) trionfa sull’Inghilterra 6-3.


  • Martedì 20 febbraio 2018, VENEZIA (Scarica l'invito - Scarica testi in italiano - Scarica testi in lingua originale)
    Martedì 13 marzo 2018, UDINE (Scarica l'invito)
    Martedì 10 aprile 2018, PADOVA (Scarica l'invito)
    Pomeriggio letterario dal titolo PAESAGGI D’ARTE E DI POESIA. UNO SGUARDO SULL’UNGHERIA. A cura di Patrizia Dal Zotto (storica dell’arte, Padova) e Paolo Driussi (Università di Udine).
    Il programma viene organizzato dal Consolato Gen. On. di Ungheria in Venezia e dalla Associazione Culturale italo-ungherese del Triveneto, dall’Università degli Studi di Udine e dall’Università degli Studi di Padova, con il contributo e il Patrocinio del Consolato Generale di Ungheria di Milano e del Ministero del Commercio e degli Affari Esteri d’Ungheria.

  • Venerdì 16 marzo 2018 (Scarica l'invito)
    Museo di San Michele di Piave, ore 20.45: CIMADOLMO-BUDAPEST. UN PONTE LUNGO CENT’ANNI.
    A distanza di un anno, il racconto degli sviluppi de La storia ritrovata del soldato József Kiss (Kellermann 2016).
    Intervengono: l’autrice, Camilla Peruch, Alfonso Cucciol, Giovanni Callegari, Katalin Szabó.

  • Sabato 17 marzo 2018 (Scarica l'invito)
    Udine, la Feltrinelli Libri e Musica, ore 18.00: La nostra socia e amica Michaela Sebokova Vannini presenta il suo libro Dal diario di una piccola comunista (Besa 2013).
    Un diario ritrovato fra vecchie carte dà vita a una storia intensa e delicata ambientata fra il 1986 e il 1987 nella Repubblica Socialista Cecoslovacca, al confine con l’Ungheria.
    Il racconto della giovane protagonista, esponente della minoranza ungherese, si snoda fra intimo e sociale creando un’intrigante saga famigliare.

  • Domenica 18 marzo 2018, VENEZIA (Scarica l'invito)
    Incontro per la comunità italo-ungherese del Triveneto in occasione della Festa Nazionale del 15 marzo.
    ore 12.00: incontro presso la Chiesa di San Martino Vescovo di Venezia.
    ore 12.15: Santa Messa officiata da Mons. László Németh.
    ore 13.30-15.30: pranzo presso il Circolo Ufficiali dell’Esercito (è d’obbligo la prenotazione).
    a seguire (ore 16.00 circa): Calle dell’Ascension (San Marco), posa di una corona sulla targa commemorativa dedicata a Lajos Winkler e alla Legione ungherese che nel 1848-49  combattè contro gli austriaci per la difesa della città di Venezia.



    Programmi 2017

    Ricordiamo alcuni degli importanti anniversari ungheresi del 2017:

  • Zoltán Kodály (1882-1967), compositore, etnomusicologo
    135° anniversario della nascita e 50° anniversario della morte
  • Magda Szabó (1917-2007), scrittrice
    100°anniversario della nascita
  • János Arany (1817-1882), poeta
    200°anniversario della nascita
  • 1867-2017
    150° anniversario del compromesso Austro-Ungarico


  • Martedì 28 febbraio 2017 (Scarica l'invito)
    Dip.to di Studi Linguistici e Letterari, Università di Padova, ore 16.30: Proiezione del film-documentario di Gilberto Martinelli MCMLVI (1956). A cura del DiSLL, con il Patrocinio del Consolato Gen.On. di Ungheria in Venezia e della la Ass.ne Culturale italo-ungherese del Triveneto.

  • Mercoledì 8 marzo 2017 (Scarica l'invito)
    Cartura PD, ore 20.45: UN FIORE CHE PROFUNA ANCORA. Santa Elisabetta di Ungheria, modello di femminilità. Melodramma di e con Katinka Borsányi. A cura della Associazione Elisabetta di Turingia/Ungheria. Con il Patrocinio del Consolato Gen.On. di Ungheria in Venezia e della la Ass.ne Culturale italo-ungherese del Triveneto.

  • Domenica 12 marzo 2017 (Scarica l'invito)
    Venezia, Chiesa e Patronato dei Carmini: messa celebrata da Mons. László Németh e incontro conviviale per la comunità italo-ungherese in occasione della festa nazionale ungherese del 15 marzo.

  • Giovedì 16 marzo 2017 (Scarica l'invito)
    Venezia, Teatro dei Frari, ore 18.00: presentazione del libro LA STORIA RITROVATA DEL SOLDATO JÓZSEF KISS (Kellermann, 2016), alla presenza dell’autrice Camilla Peruch. Da una vecchia scatola di fotografie un viaggio appassionante sulle tracce di un uomo che ha attraversato la storia d’Europa.
    Il programma viene organizzato dal Consolato Gen. On. di Ungheria in Venezia e dalla Associazione Culturale italo-ungherese del Triveneto, con il contributo e il Patrocinio del Consolato Generale di Ungheria di Milano e del Ministero del Commercio e degli Affari Esteri d’UngheriaIl programma viene organizzato dal Consolato Gen. On. di Ungheria in Venezia e dalla Associazione Culturale italo-ungherese del Triveneto, con il contributo e il Patrocinio del Consolato Generale di Ungheria di Milano e del Ministero del Commercio e degli Affari Esteri d’Ungheria.

  • Martedì 9 maggio 2017 (Scarica l'invito)
    Venezia, Teatro dei Frari, ore 17.30: in occasione del centenario della nascita della scrittrice ungherese Magda Szabó, programma dal titolo LA FORTUNA DI SZABÓ MAGDA IN ITALIA. Conversazione letteraria sul tema: I TRE VOLTI DI MAGDA SZABÓ. Ne discutono: Zsuzsanna Rozsnyói - Università di Bologna; Mónika Szilágyi - casa Editrice Anfora, Milano; Anna Toscano - Università Ca’ Foscari Venezia Il programma viene organizzato dal Consolato Gen. On. di Ungheria in Venezia e dalla Associazione Culturale italo-ungherese del Triveneto, con il contributo e il Patrocinio del Consolato Generale di Ungheria di Milano e del Ministero del Commercio e degli Affari Esteri d’Ungheria.

  • Venerdì 12 maggio 2017
    Venezia. Giardini della Biennale, ore 14.00: Nell’ambito della 57° Mostra Internazionale di Arte della Biennale di Venezia, inaugurazione del Padiglione di Ungheria che ospita la mostra personale dell’artista ungherese Gyula Várnai dal titolo „Peace on Earth”. Curatore: Petrányi Zsolt. Commissario nazionale: Júlia Fabényi. Organizzatori: Ufficio del Commissario Nazionale, Ludwig Múzeum – Kortárs Művészeti Múzeum Ludwig Museum – Museum of Contemporary Art.


  • Martedì 10 ottobre 2017 (Scarica l'invito)
    Venezia, Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, ore 18.00, OMAGGIO A ZOLTÁN KODÁLY, concerto del pianista ungherese Tamás Érdi su musiche di F.Chopin, F.Liszt, B.Bartók, C.Debussy, Z.Kodály.
    In occasione dell’anno kodályano e del 50° anniversario della morte.

  • Domenica 22 ottobre 2017 (Scarica l'invito)
    Padova: consueto incontro conviviale per la comunità italo-ungherese del Triveneto in occasione della festa Nazionale ungherese del 23 ottobre. Interviene S.E. Eduard Habsburg-Lothringen, Ambasciatore di Ungheria presso la Santa Sede.

  • Sabato 2 dicembre 2017 (Scarica l'invito)
    PADOVA, Patronato della Chiesa di S.Stefano d’Ungheria: FESTA DI SAN NICOLA/ MIKULÁS ÜNNEPSÉG. Attesissimo programma di giochi e danze per bambini e adulti della comunità italo-ungherese del Triveneto, organizzato in occasione dell'Avvento. Interviene Télapó /Babbo Natale.

  • Sabato 23 dicembre 2017 (Scarica l'invito)
    Venezia, Conservatorio di Musica Benedetto Marcello, ore 15.30-18.00: ZOLTÁN KODÁLY. Una vita per la musica. Una vita per l’educazione musicale. Presentazione della Pedagogia Musicale di Zoltán Kodály e Concerto dei Piccoli Cantori Veneziani. In collaborazione con AIKEM.



    Programmi 2016

    Ricordiamo gli importanti anniversari ungheresi del 2016:

  • 1956-2016: 60° anniversario della rivoluzione ungherese del 1956
  • 1791-2016: 225°anniversario della nascita del Conte István Széchenyi (definito da Lajos Kossuth “il più grande ungherese”)
  • 1881-2016: 135° anniversario della nascita di Béla Bartók

  • Domenica 13 marzo 2016 (Scarica l'invito)
    PADOVA, Chiesa di S.Stefano di Ungheria: messa celebrata da Mons. László Németh e incontro conviviale per la comunità italo-ungherse in occasione della festa nazionale ungherese del 15 marzo + Assemblea Associazione.

  • 30 Giugno 2016 (Scarica l'invito)
    VENEZIA: Archivio di Stato, ore 16.00: presentazione del libro HISTORIA ATILE DICTI FLAGELLUM DEI. IL LIBRO DELLA NASCITA DI VENEZIA, ovvero il romanzo di Attila. A cura di Elena Necchi (Sismel Edizioni del Galluzzo, Firenze 2016). Presenta Gianfelice Peron, Università di Padova, interviene l’autrice.

  • Domenica 23 ottobre 2016 (Scarica l'invito)
    PADOVA: messa e incontro conviviale per la comunità italo-ungherse del Triveneto in occasione della festa nazionale ungherese del 23 ottobre e del 60° anniversario della Rivoluzione ungherese del 1956.

  • Venerdì 28 ottobre 2016 (Scarica l'invito)
    VENEZIA, Teatro dei Frari: giornata di studi dedicata alla Rivoluzione ungherese del 1956 nel 60° anniversario.

  • Martedì 29 novembre 2016 (Scarica l'invito)
    VENEZIA, Sale Apollinee del Teatro La Fenice, ore 18.00: SUONAMI UNA CANZONE. DA SCHUBERT A BARTÓK, L’EVOLUZIONE DEL “LIED” FINO AL FOLKLORE MAGIARO.
    Concerto del M° Ulysse Bonaventura, in occasione del 135° anniversario della nascita di Béla Bartók.

  • Sabato 3 dicembre 2016 (Scarica l'invito)
    PADOVA, Patronato della Chiesa di S.Stefano d'Ungheria: FESTA DI SAN NICOLA/ MIKULÁS ÜNNEPSÉG.
    Attesissimo programma di giochi e danze per bambini e adulti della comunità italo-ungherese del Triveneto, organizzato in occasione dell’Avvento. Interviene Télapó /Babbo Natale.


    Programmi 2015:

  • Venerdì 30 gennaio 2015 (Scarica l'invito)
    VENEZIA, Teatro ai Frari, ore 18.00: Conferenza di Zsuzsanna Rozsnyói (Università di Bologna) sul tema SÁNDOR MÁRAI. IL SAPORE AMARO DELLA LIBERTÀ. Segue la proiezione del film-documentario di Gilberto Martinelli "Sándor Márai e Napoli".

  • Giovedì 26 febbraio 2015 (Scarica l'invito)
    VENEZIA, Sale Apollinee del Teatro La Fenice, ore 18.00: Spettacolo della compagnia italo-ungherese EUAKT dedicato a Richard Wagner e Friedrich Nietzsche.

  • Domenica 15 marzo 2015 (Scarica l'invito)
    PADOVA, Patronato e Chiesa di Santo Stefano d’Ungheria: messa celebrata da Mons. László Németh e incontro conviviale per la comunità italo-ungherese in occasione della festa nazionale ungherese del 15 marzo.

  • Martedì 5 maggio 2015 (Scarica il programma)
    VENEZIA, Teatro ai Frari, Venezia, ore 18.00
    Presentazione del libro "L'arancia ungherese. La letteratura in Ungheria negli anni Cinquanta" (Lithos 2014) di Cinzia Franchi (Università di Padova). Interviene Péter Sárközy (Università di Roma la Sapienza)

  • Venerdì 22 Maggio 2015 (Scarica il programma)
    VENEZIA, Presidio Militare di Venezia, ore 18.00
    RECITAL LETTERARIO dal titolo "IL CIELO D'ITALIA SI RISPECCHIÒ NELLE ACQUE DEL DANUBIO: L’ITALIA NELLE LIRICHE DEI POETI UNGHERESI", a cura del prof. Roberto Ruspanti (Università di Udine). Accompagnamento al pianoforte di Annie Corrado su musiche di B.Bartók, Gy.Ligeti e F.Liszt.
    In occasione del recital viene presentato il volume Il cielo d’Italia si rispecchiò nelle acque del Danubio di Roberto Ruspanti (Editore Rubbettino 2014).
    A conclusione del programma: degustazione di vini della ditta Fèlsina.

  • Domenica 18 Ottobre 2015 (Scarica il programma)
    Padova, Chiesa di S.Stefano d'Ungheria: messa celebrata da Mons. László Németh e incontro conviviale per la comunità italo-ungherese in occasione della festa nazionale ungherese del 23 ottobre.

  • Giovedì 19 novembre 2015 (Scarica il programma)
    VENEZIA, Sale Apollinee del Teatro la Fenice, ore 18.00: Concerto di pianoforte con il Maestro Ulysse Bonaventura su musiche di F.Liszt, B.Bartók, Z.Kodály, O.Peterson.

  • Martedì 24 novembre 2015 (Scarica il programma)
    VENEZIA, Teatro dei Frari, ore 10.00-18.00: Giornata di studi dal titolo DALLA DRINA AL PIAVE. L'UNGHERIA NELLA GRANDE GUERRA.

  • Sabato 5 Dicembre 2015 (Scarica il programma)
    PADOVA, Patronato della Chiesa di S.Stefano d'Ungheria
    Mikulás Ünnepség / Festa di San Nicola, per bambini e adulti, per ricordare le tradizioni ungheresi dell’Avvento. Interviene Télapó /Babbo Natale e si balla con la Táncház/Casa della danza di Nagy Erzsébet & Co.



    Programmi 2014:

    Ricordiamo innanzitutto gli importanti anniversari ungheresi del 2014:

  • 2004-2014: 10° anniversario dell’adesione dell’Ungheria alla Unione  Europea
  • 1999-2014: 15° anniversario dell’adesione dell’Ungheria alla NATO
  • 1989-2014: 25° anniversario della caduta della cortina di ferro
  • 1944-2014: 70° anniversario dell’Olocausto in Ungheria
  • 1914-2014: 100° anniversario dell’inizio della Grande Guerra
  • 1814-2014: bicentenario della nascita di Miklós Ybl, celebre architetto ungherese

  • Giovedì 23 gennaio 2014
    VENEZIA, Teatro ai Frari: presentazione del libro Kornél Esti di Dezső Koszolányi, nella brillante traduzione italiana della nostra socia e amica Alexandra Foresto (Mimesis Edizioni, 2012).

  • Domenica 16 marzo 2014
    PADOVA, Chiesa di S.Stefano di Ungheria: messa celebrata da Mons. László Németh e incontro conviviale per la comunità italo-ungherse in occasione della festa nazionale ungherese del 15 marzo.

  • Martedì 6 maggio 2014
    VENEZIA, Teatro ai Frari: presentazione del libro Affida il cavolo alla capra (Kecskére bízza a káposztát). 1001 proverbi e detti ungheresi a cura di Giuseppe Dimola, giornalista di Milano, appassionato di linguistica e cultura ungherese, autore, tra l’altro, di un blog "magiaro" ricco notizie utili e interessanti:
    amicizia-italo-ungherese.blogspot.it

  • Sabato 10 maggio 2014
    BELLUNO, Libreria Mondolibri: presentazione del libro Kornél Esti di Dezső Koszolányi, nella brillante traduzione italiana della nostra socia e amica Alexandra Foresto (Mimesis Edizioni, 2012).

  • 29-30 maggio 2014
    PADOVA, Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti
    Convegno di Studi organizzato dall’Università di Padova sul tema "ATTILA IN ITALIA dalla letteratura franco-italiana a Verdi (e oltre)". Interviene, fra gli altri, Edina Bozoky, autrice del libro Attila e gli Unni (Il Mulino 2014). L’Associazione e il Consolato promuovono la diffusione dell’interessante programma nell’ambito della comunità italo-ungherese del Triveneto.

  • Venerdì 6 giugno 2014
    VENEZIA, Scoletta dei Calegheri: presentazione del libro "Stelle di Eger" (Egri Csillagok) di Géza Gárdonyi nella appassionata traduzione di Patricia Nagy. Intervengono Imre Madarász (Università di Debrecen) e la traduttrice Patricia Nagy (Udine).

  • Giovedì 26 giugno 2014
    VENEZIA: Bistrot de Venise: Mostra di incisioni ungheresi del ventesimo secolo a cura di Giuliano Agostinetti, espero di grafiche antiche e moderne. La mostra, aperta al pubblico per due settimane, propone fra le altre cose acqueforti e acquetinte d István Zádor, István Imre, Lajos Novák, Ilona Fehér e István Biai-Fögleini.

  • Domenica 12 ottobre 2014
    PADOVA: messa e incontro conviviale per la comunità italo-ungherse del Triveneto in occasione della festa nazionale ungherese del 23 ottobre. Intervengono Mons. László Németh, padre spirituale degli ungheresi in Italia, e il dott. István Manno, Console Generale di Ungheria a Milano, prossimo alla conclusione del suo mandato in Italia.

  • Martedì 16 dicembre 2014
    GORIZIA, Fondazione CARIGO: Conferenza del Dott. Márk Érszegi (M.A.E. Budapest) sul tema "Tradizione e modernità di una nuova costituzione europea. Il caso dell’Ungheria".
    Interviene István Manno, Console Generale di Ungheria a Milano.
    A seguire: Biblioteca Statale Isontina, inaugurazione della Mostra "Italia-Ungheria: una storia comune. Ieri e Oggi".
    Il programma viene organizzato dal Centrum Studium di Gorizia; l’Associazione e il Consolato di Venezia promuovono la diffusione dell’interessante programma nell’ambito della comunità italo-ungherese del Triveneto.

  • Giovedì 18 dicembre 2014
    VENEZIA, Teatro ai Frari: insieme al Prof. Stefano Bottoni (Accademia Ungherese delle Scienze, Budapest) ricordiamo il 25° anniversario del crollo del Muro di Berlino e della cortina di ferro, con una conferenza dal titolo "RIVOLUZIONE O COMPROMESSO? IL 1989 IN EUROPA ORIENTALE".

  • Sabato 20 dicembre 2014
    PADOVA, Patronato della Chiesa di S.Stefano d'Ungheria: FESTA DI SAN NICOLA/ MIKULÁS ÜNNEPSÉG. Attesissimo programma di giochi e danze per bambini e adulti della comunità italo-ungherese del Triveneto, organizzato in occasione dell’Avvento. Interviene Télapó /Babbo Natale e si balla con la Táncház/Casa della danza di Nagy Erzsébet & Co.



    Per informazioni: Consolato Gen. On. di Ungheria,
    tel. 041-5239408,ungheria.venezia@sanbenedetto.it